PROGETTAZIONE

La progettazione, ai sensi del DLgs 50/2016 - Art. 23. (Livelli della progettazione per gli appalti, per le concessioni di lavori nonché per i servizi), si articola su tre livelli:
1. Progetto di fattibilità tecnico economica
2. Progetto definitivo
3. Progetto esecutivo

Il primo livello assolve alla definizione delle grandezze tecniche ed economiche ed è funzionale al reperimento delle aree e delle risorse economiche.

Il secondo livello serve per l'ottenimento del titolo autorizzativo, generalmente a seguito di Conferenza di Servizi, ed è approvato secondo le modalità previste dal Testo Unico in materia di Edilizia D.P.R. 380/01 all'art. 7.

Il terzo livello rappresenta l'ingegnerizzazione del progetto definitivo ed ha un livello di dettaglio idoneo alla cantierizzazione. Essendo sviluppato in coerenza con il Progetto Definitivo la sua approvazione è demandata ad un provvedimento Dirigenziale.

L'approccio progettuale a carattere esigenziale-prestazionale rimanda alle norme UNI 8289 e UNI 8290 per la definizione delle caratteristiche dell'opera.